Che effetti dà la cannabis legale? Facciamo chiarezza

Effetti della cannabis legale

Ecco cosa succede quando si assume la canapa light

Da qualche anno, ormai, la canapa legale è un tema di discussione piuttosto importante ma molte persone ancora non conoscono bene le differenze tra questa tipologia di cannabis e quella illegale. Oltre alle caratteristiche chimiche, cambiano anche gli effetti sulle persone.

Nelle prossime righe scoprirai cos’è la cannabis legale, quali sono le sue proprietà e cosa succede nell’organismo quando viene assunta.

Cosa succede se ti trovano con l'erba legale

Cannabis light: cos’è e in cosa si differenzia da quella illegale

In Italia la distinzione tra erba legale ed erba illegale esiste dal 2 dicembre 2016, data in cui è stata emanata la legge 242 che regolamenta le caratteristiche, la produzione e la commercializzazione della prima. In seguito all’approvazione di questa legge si è assistito a un vero e proprio boom del settore: molte persone, infatti, si sono tuffate in questo business che coinvolge sia i coltivatori sia i commercianti.

Ma quali fattori influiscono sulla legalità o sull’illegalità della cannabis? Come scoprirai più avanti, la legge appena menzionata ha delle lacune in merito ad alcuni aspetti ma è piuttosto chiara circa la classificazione della marijuana legale: per poter essere immessa sul mercato, la cannabis deve avere una determinata composizione chimica. Per essere precisi, le infiorescenze prodotte dalle piante non devono contenere una percentuale di THC (tetraidrocannabinolo) superiore allo 0,2%.

Il motivo è semplice: il THC è la sostanza responsabile degli effetti psicotropi della marijuana e, in caso di assunzione, una percentuale più alta di quella concessa può alterare lo stato psicofisico delle persone. Insomma, per farla breve, le piante che danno vita a infiorescenze ricche di THC sono fuorilegge mentre quelle i cui derivati rispettano il limite dello 0,2% sono completamente legali. Ma cosa determina la percentuale di THC di una pianta di canapa?

La genetica naturalmente ha un ruolo cruciale e un fattore che fa la differenza è l’equilibrio tra i due principi attivi predominanti nella composizione della pianta: il THC, appunto, e il CBD (cannabidiolo). Il CBD è di gran lunga la sostanza dominante nelle piante di cannabis e ha la capacità di azzerare gli effetti stupefacenti del THC quando questo ha percentuali minime come quelle imposte dalla legge.

Il cannabidiolo dunque ha il merito di annullare gli effetti psicoattivi del THC. Ma non è tutto qui: questa sostanza, infatti, ha numerose proprietà benefiche. Scopriamo insieme quali sono e quali effetti dà la cannabis legale.

Leggi anche: Cannabis autoctona: di cosa si tratta e quali sono le varietà più importanti

Quali sono gli effetti della cannabis light sull’organismo

In seguito a vari studi è emerso che il cannabidiolo non solo non ha effetti psicoattivi ma apporta diversi benefici all’organismo, tanto da poter essere usato per la prevenzione e il trattamento di alcuni stati patologici. Tra le proprietà più note del CBD figurano quelle analgesiche, ansiolitiche, antinfiammatorie, antiossidanti e anticonvulsionanti.

Per quanto l’interazione tra la cannabis light e il sistema endocannabinoide presente nell’organismo umano possa variare da persona a persona, gli effetti che derivano dalla sua assunzione hanno a che fare principalmente con il rilassamento fisico e mentale. Il CBD, infatti, concilia con il sonno e può essere un valido alleato per chi soffre di insonnia. Inoltre la sua presenza nell’organismo contribuisce a placare i sintomi dello stress e dell’ansia e a diminuire la tensione muscolare, motivo per il quale viene usato in campo medico per il trattamento di disturbi come l’epilessia, il morbo di Parkinson e la sclerosi multipla.

La ricerca scientifica ha dimostrato anche l’efficacia del CBD come antidolorifico, e in molti casi la sua assunzione viene suggerita ai pazienti malati di tumore. Al di là dei casi più estremi, però, il CBD può avere effetti positivi anche nelle persone che godono di buona salute ma hanno problemi legati all’apparato digerente: questa sostanza, infatti, riduce nausea, vomito e acidità gastrica e facilita la digestione.

Effetti della cannabis light

Cosa si può fare con l’erba legale

Come già anticipato all’inizio dell’articolo, la legge sulla cannabis legale non è chiara su alcuni aspetti, in particolare sulla possibilità di consumarla con il più classico dei metodi, ovvero la combustione. Nonostante sia legale produrla, venderla, acquistarla e possederla (anche se fuori dalle mura domestiche è fondamentale custodirla all’interno del suo pacco originale e avere con sé la certificazione del venditore), la legge non è chiara in merito a questo tipo di consumo. Di fatto, nel testo non ci sono passaggi che lo proibiscano ma nemmeno che lo consentano.

Ad ogni modo, nemmeno altri metodi di assunzione, come la vaporizzazione e l’infusione garantiscono di passarla liscia in caso di controlli. Allo stato attuale, infatti, l’uso ricreativo della cannabis light si scontra con un vuoto legislativo imbarazzante, che si spera venga colmato al più presto.

Il discorso cambia per i semi di cannabis che oltre a poter essere commercializzati possono essere anche consumati. Infatti, le sementi non contengono tracce di THC e oltre a essere vendute a scopi collezionistici vengono utilizzate anche per la preparazione di alimenti, bevande e prodotti cosmetici.

Leggi anche: Semina della cannabis: perché (e come) la luna influisce sulla crescita delle piante

In conclusione

Su SensorySeeds è possibile acquistare semi femminizzati, semi fast flowering e semi autofiorenti di diverse qualità e arricchire la propria collezione di semi di marijuana. Ricorda, però, che dalla loro germinazione potrebbero nascere piante in grado di produrre infiorescenze ad alto contenuto di THC; pertanto la loro coltivazione è vietata dalla legge.

Se sei curioso di scoprire tutte le varietà di semi di cannabis, tra autofiorenti, femminizzati e fast flowering, vieni a trovarci sul nostro shop online SensorySeeds!