Miglior sito di semi di cannabis: 6 dritte per sceglierlo

miglior sito di semi di cannabis

Cerchi il negozio di semi di cannabis ideale? Scopri quali sono i criteri per individuare quello giusto

Man mano che passa il tempo sempre più studi e ricerche stanno dimostrando quanto la canapa sia una specie vegetale dalle mille risorse. Anche gli estimatori della pianta sono sempre di più, e tanti nuovi appassionati hanno iniziato a collezionare le migliori genetiche dei suoi semi.

Anche tu hai la stessa passione e ti sei chiesto quale sia il miglior sito di semi di cannabis da collezione?

Effettivamente gli shop online che propongono questo genere di prodotto sono tanti ma, per chi è poco esperto, scegliere il migliore potrebbe risultare complicato.

Per fortuna, esiste un modo per individuare gli store davvero affidabili e in grado di soddisfare anche i clienti più esigenti.

Ti stai chiedendo cosa intendiamo?

Allora continua a leggere, perché qui ti elencheremo sei caratteristiche imprescindibili che dovrebbe avere un negozio specializzato nella vendita di semi di cannabis online.

Iniziamo.

uomo che acquista semi di cannabis online

1) Qualità certificata: il requisito numero uno per una collezione d’effetto

Se ami collezionare i semi di marijuana, prima di acquistarli in uno store qualsiasi, ti dovresti accertare di avere a che fare con prodotti di qualità, che abbia veramente senso aggiungere alla tua collezione.

Con prodotti di qualità intendiamo semi vivi, forti e provenienti dalle migliori genetiche di canapa.

Se non hai idea di come verificare questo requisito, ti farà piacere sapere che in realtà è molto semplice: ti basterà scoprire da quale Seeds Bank provengono.

I semi di cannabis che trovi in vendita su Sensoryseeds, per esempio, arrivano direttamente dalla migliore banca di semi: la BSF Seeds.

Si tratta di sementi raccolte a mano e selezionate da operatori specializzati, che hanno verificato personalmente che si trattasse di prodotti integri, grandi e privi di alcun difetto.

Conoscere questa informazione è molto importante, perché ti permetterà di non avere alcun dubbio sul fatto che i semi siano veramente di prima scelta.

Dando un’occhiata sul nostro shop online ti renderai conto di poter scegliere tra una vasta gamma di prodotti, nati dalla combinazione tra le migliori genetiche di cannabis al mondo e suddivisi in tre categorie principali: semi autofiorenti, semi femminizzati e semi fast-flowering (ossia quelli delle piante a fioritura rapida).

Leggi anche: Banche dei semi: cosa sono, scopo e curiosità

2) Ricevuta d’acquisto: un documento essenziale per evitare problemi

Un altro dettaglio fondamentale, che ti aiuterà a individuare il miglior sito di semi di cannabis, è il fatto di ricevere o meno una ricevuta che attesta il tuo acquisto presso uno store autorizzato (noi di Sensoryseeds la inviamo puntualmente via e-mail).

Questo documento, qualora ne dovessi avere bisogno, ti servirà per dimostrare che i semi che possiedi non arrivano dal ‘mercato nero’ ma sono stati acquistati legalmente presso un negozio in cui vige il massimo della trasparenza.

Se nel sito che stai visitando questa informazione non è specificata, chiedi informazioni al servizio clienti.

3) Pacchi anonimi: il requisito perfetto per evitare sguardi indiscreti e giudizi

Sappiamo bene che riguardo all’argomento cannabis c’è ancora tanta arretratezza e che tante persone tendono a giudicare chi acquista i derivati della pianta come uno ‘sballone’.

Ecco, per evitare che girino voci errate sul tuo conto e per poter completare la tua collezione di semi di marijuana senza che in vicinato si sparli di te, faresti bene a rivolgerti a uno store online in grado di assicurarti che i prodotti che ordinerai arriveranno all’interno di un pacco privo di loghi, scritte o indizi che possano far capire cosa ci sia al suo interno.

Scegliendo di ordinare i semi di cannabis su Sensoryseeds.it, per esempio, potrai contare sul massimo della privacy: per noi è fondamentale che i nostri clienti si sentano liberi di fare acquisti, senza avvertire alcun tipo di imbarazzo.

acquisto nel miglior sito di semi di cannabis

4) Spedizioni veloci: la puntualità è essenziale

Anche la velocità delle spedizioni è un aspetto che contribuisce a determinare la qualità del servizio di uno store online.

Effettuare un ordine e non sapere quando arriveranno i prodotti richiesti, effettivamente, può far spazientire anche le persone più calme del mondo.

Noi di Sensoryseeds, ci teniamo alla puntualità, per questo ci impegniamo a consegnare i prodotti entro 48 ore dall’emissione dell’ordine.

Oltre a questo, diamo ai nostri clienti la possibilità di tracciare il percorso del pacco e di comunicare con il nostro servizio clienti per porgere qualsiasi domanda o richiesta.

5) Confezioni d’effetto: perfette per le collezioni o per un regalo

Se sei alla ricerca del miglior sito di semi di cannabis per fare un regalo a un tuo caro appassionato di questi prodotti, ti consigliamo di fare attenzione anche al packaging.

Acquistare i migliori semi di cannabis in una confezione che gli faccia onore, può cambiare tantissimo la percezione del dono ricevuto, rendendolo più prezioso e speciale.

Le confezioni dei semi di cannabis BSF su Sensoryseeds, per esempio, sono curate nei minimi dettagli, per risultare gradevoli alla vista e perfette per l’esposizione in una bacheca.

E non solo: i semi al loro interno sono sigillati (per preservare la loro qualità) ma sono anche visibili!

Come vedi, nel nostro store ogni dettaglio è curato scrupolosamente!

6) Prezzi concorrenziali: la qualità al giusto prezzo

Per finire, vogliamo parlare di prezzi. Quando acquisti semi di marijuana online, ti consigliamo di verificare che i prezzi siano adeguati ai prodotti proposti.

Tieni conto della provenienza dei semi, del quantitativo presente in ogni confezione e del servizio dello store in generale e poi paragona i costi a quelli dei negozi concorrenti.

Riuscirai a capire se stai per acquistare un prodotto troppo caro o meno.

Leggi anche: Qual è il vero rischio di comprare semi su internet? Ecco la verità

Per concludere: ora non ti resta che passare all’azione

Grazie alle nostre dritte, individuare il miglior negozio di semi di cannabis non ti sembrerà più complicato come prima.

Segui i nostri consigli o, se non ami fare troppe ricerche, visita direttamente il nostro store Sensoryseeds.it: potrai scegliere tra i semi delle autofiorenti nane, quelli delle piante femminizzate fast flowering e tra tantissime altre proposte.

Siamo certi che troverai i semi perfetti per te!

Ti aspettiamo!