Semi di Marijuana ad alto THC

I migliori semi di cannabis online selezionati da Sensory Seeds

  • mango juice
    MANGO JUICE

    FEMINIZED

    A partire da: 5,55/pz
    Quantità
    x2 x4 x7 x12
  • Semi di Cannabis Darth Haze
    DARTH HAZE

    FEMINIZED

    A partire da: 5,55/pz
    Quantità
    x2 x4 x7 x12
  • semi di cannabis sig sour
    SIG SOUR XXL

    AUTOMATIC

    A partire da: 5,55/pz
    Quantità
    x2 x4 x7 x12
  • Semi di Marijuana Gelato Auto
    GELATO XXL

    AUTOMATIC

    A partire da: 5,55/pz
    Quantità
    x2 x4 x7 x12
  • Semi di cannabis El Gaucho
    EL GAUCHO

    FAST FLOWERING

    A partire da: 5,55/pz
    Quantità
    x2 x4 x7 x12
  • Semi di cannabis Gorilla Glue Faster Flowering
    GORILLA GLUE

    FAST FLOWERING

    A partire da: 5,55/pz
    Quantità
    x2 x4 x7 x12
  • gorilla-glue-semi-marijuana-thc
    GORILLA GLUE

    FEM_AUTO

    A partire da: 4,94/pz
    Quantità
    x2 x4 x7 x12
  • rainbows-semi-marijuana-thc-seeds
    RAINBOWS

    FEMINIZED

    A partire da: 4,13/pz
    Quantità
    x2 x4 x7 x12
  • orange-blossom-femminized
    ORANGE BLOSSOM

    FEM_AUTO

    A partire da: 3,84/pz
    Quantità
    x2 x4 x7 x12
  • lebron-haze-semi-canapa-femminizzata
    LEBRON HAZE

    FEM_AUTO

    A partire da: 3,84/pz
    Quantità
    x2 x4 x7 x12
  • double-cookies-feminized-semi-thc-autofiorenti
    DOUBLE COOKIES

    FEM_AUTO

    A partire da: 3,84/pz
    Quantità
    x2 x4 x7 x12
  • ogb-kush-semi-marijuana-thc
    OBG KUSH

    FAST FLOWERING

    A partire da: 3,42/pz
    Quantità
    x2 x4 x7 x12
  • red-critical-semi-marijuana-cannabis-seeds
    RED CRITICAL

    AUTOMATIC

    A partire da: 3,42/pz
    Quantità
    x2 x4 x7 x12
  • green-tiger-semi-canapa-femminizzata
    GREEN TIGER

    FAST FLOWERING

    A partire da: 3,42/pz
    Quantità
    x2 x4 x7 x12
  • lemon-blossom-semi-canapa-femminizata
    LEMON BLOSSOM

    FEM_AUTO

    A partire da: 2,49/pz
    Quantità
    x2 x4 x7 x12
  • godzilla-glue-semi-cannabis-femminizzata
    GODZILLA GLUE

    FEM_AUTO

    A partire da: 2,49/pz
    Quantità
    x2 x4 x7 x12
Parlano di Sensory Seeds

SensorySeeds: semi di cannabis online di alta qualità dagli USA a casa tua

SensorySeeds è leader in Europa nella vendita di semi di marijuana online, selezionando i migliori semi di cannabis, garantendo spedizioni rapide a prezzi concorrenziali!

Grazie alla collaborazione con la BSF Seeds, solo strain californiani di prima qualità vengono scelti per la nostra banca di semi. La sigla iniziale BFS sta infatti per “Bigger, Stronger, Faster”: le piante nate dai semi di cannabis sativa di Sensoryseeds sono più grandi, più resistenti e fioriscono più velocemente.

SensorySeeds ti offre anche la possibilità di scegliere tra la versione di semi di cannabis femminizzati e quelli autofiorenti per la maggior parte delle qualità di semi presenti nel nostro shop online.

Oltre a questi tipi di semi, lo shop online presenta alcune varietà di semi di cannabis a crescita accelerata veloce, i Fast Flowering!

I più veloci di tutti a giungere a fioritura, in massimo 6/7 settimane, i semi di cannabis a crescita rapida riescono a battere in rapidità anche la varietà di semi autofiorenti, poiché la pianta che nasce da questi semi salta completamente la fase vegetativa.

E’ il risultato dell’incrocio di una moltitudine di varietà di semi di cannabis femminizzati ed autofiorenti oppure può nascere dalle piante nate da semi autofiorenti, quando sottoposte a certi tipi di stress.

Come i semi di cannabis autofiorenti, nascono da semi femminizzati e contengono la genetica della varietà Ruderalis. Da ciò si deduce che, innanzitutto, il seme produrrà una pianta femmina con una probabilità del 95-99%, come i semi di cannabis femminizzata, e poi che la pianta è estremamente resistente, grazie al patrimonio genetico della Ruderalis, una specie di cannabis sativa che riesce a crescere anche in ambienti inospitali.

SÌ! In Italia, non vi è alcun ostacolo legale all’acquisto dei semi di cannabis, ma ne è vietata, allo stato attuale, la coltivazione di canapa sativa. Per questo, i semi con alto contenuto di THC di SensorySeeds sono venduti come articoli da collezione, da cui deriva anche una particolare attenzione dello staff al packaging e alle indicazioni circa la modalità di conservazione.

Anche se i nostri semi non contengono in sé alti livelli di THC, e quindi la loro commercializzazione è totalmente legale, la pianta che potrebbe nascerne produrrebbe delle infiorescenze, il cui livello di THC sarebbe sicuramente sopra il limite legale di 0,6% previsto dalla legge.

Un’altra ragione è che non è facile provare che i tricomi prodotti dalla coltivazione del seme non siano messi in commercio, per cui la condotta di chi utilizzava i semi per coltivare di marijuana era stata ritenuta illegale tout court. Era sufficiente, cioè, rinvenire una pianta corrispondente al tipo vegetale vietato per incorrere in sanzioni pecuniarie e penali. Di recente, però, con la sentenza del 19 dicembre 2019, la Corte di Cassazione ha considerato legittima la condotta di chi coltivi piante di cannabis per esclusivo uso personale. Tuttavia, pare necessaria una ulteriore indicazione del legislatore sul tema per chiarire la situazione, chiarendo con una precisa disposizione i limiti di legalità.

Le nostre etichette indicano pertanto che si tratta esclusivamente di semi da collezione, ad esempio haze, diesel e skunk, e che la coltivazione è vietata dalle norme di legge.Se ti servono maggiori informazioni e/o vuoi seguire le evoluzioni normative ti basterà dare un’occhiata al blog che si può trovare sulla home del sito web e che viene costantemente aggiornato con le ultime novità oppure alle nostre pagine nei social media come Instagram e Facebook.

La maggior parte delle persone pensa che la differenza tra canapa e le diverse varietà di cannabis sia il sesso della pianta, considerando la canapa semplicemente il maschio della marijuana. Altre credono che semi di marijuana, semi di cannabis e semi di canapa siano la stessa cose, per cui cambierebbe solo il nome.

In realtà le piante di canapa e di cannabis, compresi gli ibridi, non sono esattamente la stessa cosa. Pur provenendo dagli stessi ceppi di cannabis sativa, è possibile apprezzare le differenze guardando alle sottocategorie. Da un punto di vista prettamente legale, il legislatore europeo distingue canapa e cannabis a seconda della quantità di THC presente in termini percentuali: minore di 0,2% si parla di canapa, altrimenti di marijuana.

La realtà è un po’ più complicata di così. Se la distinzione sulla percentuale di THC ha una sua valenza, anche le caratteristiche della pianta sono importanti. Quella di canapa solitamente viene coltivata in piantagioni anche a fini industriali, mentre quella di cannabis, più bassa e cespugliosa, ha bisogno di molte più cure ed attenzioni da parte del coltivatore.

Ovviamente, poi, gli effetti sono diversi. La canapa è più ricca di CBD e non è psicoattiva, anzi viene tenuta in considerazione per il suo potenziale come pianta medicinale, dato che il CBD è una delle sostanze presenti nella canapa di cui l’utilizzatore potrebbe beneficiare.  

Certo ! Il nostro servizio assicura la tracciabilità della spedizione di THC Seeds e prevede l’invio di un’e-mail con cui si comunica, entro 24h dall’acquisto online, il codice di tracciabilità dell’ordine.

Inoltre, l’arrivo del pacco sarà preceduto da un SMS e da una e-mail il giorno della consegna. Ogni ritardo o problema con la spedizione sarà comunicato senza indugio.

Tutti i semi di cannabis online  della selezione di SensorySeeds vengono confezionati in apposite capsule sottovuoto con umidità e pressione impostati in modo da garantire la corretta conservazione dei semi.

Una volta aperta la confezione consigliamo di tenere i semi di canapa in un luogo asciutto avente al massimo il 9% di umidità, ancor meglio se buio e fresco.

Ricorda: la temperatura ottimale per la conservazione dei semi di marijuana è tra i 6 e gli 8 gradi ed il miglior ambiente per conservarli in casa spesso è il frigorifero.

La corretta conservazione dei semi di cannabis, infatti, vede coinvolti principalmente questi 3 fattori:

  • Umidità dell’aria: i semi di cannabis sono organismi viventi che durante la conservazione persistono in una “fase di riposo” che cessa, per dar vita alla fase di germinazione, nel momento in cui questi vengono a contatto con uno spazio umido. Per queste ragioni  si consiglia un contenitore chiuso con umidità non superiore al 9%.
  • Temperatura: le oscillazioni di temperatura posso danneggiare seriamente i semi. Per questo motivo, come anticipato, è consigliato l’uso del frigorifero anche perché i semi di marijuana, proprio come tutti gli altri, sono perfettamente in grado di conservarsi anche a temperature bassissime. Per evitare gli sbalzi di temperatura che potrebbero sciupare le sementi si consiglia pertanto di non aprire troppo il frigorifero.
  • Luce: la luce, come l’umidità, è uno dei fattori che mette in atto il processo di sviluppo della pianta. Per evitare che nascano germogli, i semi di cannabis richiedono, quindi, luce indiretta, per cui si sconsiglia vivamente di esporre i THC Seeds ad ore di luce solare.

Le diverse categorie e varietà di semi di cannabis che si trovano nel nostro catalogo sono tutti semi da collezione, nonostante contengano al loro interno un basso quantitativo di THC, che li rende idonei alla vendita.

Questo significa che i semi di SensorySeeds possono essere lecitamente utilizzati come pezzi da collezione, per la conservazione della genetica della pianta. Data la scelta di prima qualità di semi provenienti dalla California, non è affatto una cattiva idea la protezione dei geni di queste varietà. Tra di esse troviamo infatti una vasta gamma di semi di cannabis sativa tra cui la OGB Kush, la Double Cookies o i semi di Gorilla Glue, che hanno conquistato il mondo degli intenditori di marijuana, aggiudicandosi l’ambito premio della Cannabis Cup.

Il Ministero della Salute, il 4 novembre 2019 ha però emanato un decreto, stabilendo che è possibile utilizzare i semi di cannabis per usi alimentari, purché il livello di THC presente sia minore dello 0,2%. In aggiunta, si ammette anche l’uso alimentare dell’olio ricavato dalla spremitura a freddo dei semi, con una concentrazione di tetraidrocannabinolo minore dello 0,5% e la farina di cannabis con la medesima percentuale massima di quella stabilita per i semi. Il tipo di sementi che viene utilizzato nell’alimentazione contiene importanti sostanze nutritive, che apportano benefici apprezzabili per la salute.
Se la coltivazione di piante di marijuana sativa non a uso industriale era severamente vietata dalle leggi in materia, una piccola apertura si è avuta in questo senso grazie ad una sentenza della Corte di Cassazione che ha escluso sanzioni per chi coltiva in casa, ma solo per uso personale, con evidenti prove al riguardo, come il possesso o meno di attrezzatura professionale, la quantità di piante a disposizione, la mancanza di indizi che possano far pensare che le infiorescenze siano destinate al commercio illegale.

Queste sono i principali metodi per la coltivazione di cannabis, che differiscono tra loro per l’ambiente in cui la pianta è inserita e le modalità con cui questa riceve la luce, insieme agli altri elementi necessari per la sua crescita. Dunque il successo di una coltura in una di queste quattro maniere in cui si può coltivare può ben dipendere anche dalle caratteristiche genetica della pianta come per esempio le dimensioni oppure dalla varietà del seme di cannabis piantato.

Ricordando che la coltura di piante di cannabis non ad uso industriale non è ancora stata legalizzata in Italia, quella indoor, cioè in un luogo chiuso, ha molti vantaggi, in quanto aria, umidità, temperatura e luce sono controllate dal breeder, per cui il rendimento della pianta è maggiore e il fiore è solitamente più bello, con un colore e un odore molto più gradevoli. Tuttavia, presenta alcuni inconvenienti come per esempio il fatto che viene utilizzata molta energia e inoltre lo spazio è di solito piuttosto ristretto, quindi è difficile far crescere la varietà sativa che si estende molto in altezza.

semi autofiorenti sono molto adatti per il metodo classico, quello outdoor ovvero all’aperto, in quanto questo tipo di seme non necessita del ciclo di luce di 12 ore, dal momento in cui non è fotosensibile e non risentono dei cambiamenti di stagione. Inoltre, questo tipo di semi giungono a maturazione molto prima dei semi di cannabis regolari. Queste sue caratteristiche fanno sì che si possano avere più cicli durante tutti i periodi dell’anno. Per questo motivo i semi autofiorenti sono molto consigliati per un coltivatore principiante. Gli svantaggi della coltivazione outdoor è che le condizioni in cui le piante crescono dipendono totalmente dagli agenti atmosferici, per esempio senza la regolazione dell’umidità è molto più alto il rischio di muffe o funghi e, inoltre, esse possono soffrire gli sbalzi di temperatura.

Nelle coltivazioni Greenhouse e Glasshouse le piante sono cresciute in entrambi i casi in una serra, con il vantaggio che esse non risentono del clima esterno, dato che il coltivatore può regolare la maggior parte delle condizioni in cui le piante crescono: la temperatura, il grado di ossigeno, l’umidità e le sostanze nutritive del terriccio. Le due tecniche differiscono però per quanto riguarda la regolazione della luce: mentre nella Greenhouse le piante prendono la luce solare, con la Glasshouse viene sfruttata la luce solare nelle stagioni primaverili e estive, mentre nel resto del tempo viene utilizzata l’illuminazione artificiale. Anche scegliendo questa opzione, come nel caso dei semi autofiorenti, il raccolto di infiorescenze può avvenire durante tutto l’anno.

La parola d’ordine di SensorySeeds è: velocità. Per questo motivo abbiamo scelto un metodo di spedizione tale per cui non dovrai aspettare molto per avere a casa tua i semi di cannabis da collezione che hai scelto sul SensorySeeds Shop.

Grazie alla nostra express delivery, uno dei punti di forza dell’Azienda, possiamo assicurarti un tempo di attesa massimo di 48h per le consegne. La maggior parte degli ordini, in realtà, giunge a destinazione in tempi molto più ridotti.

Il nostro staff vuole aiutarti in ogni step del tuo acquisto. Per qualunque problema, se hai bisogno di una mano per l’ordine o se hai bisogno di maggiori informazioni, puoi rivolgerti all’assistenza clienti attivo dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 17.00 nei seguenti modi:

– indirizzo email: info@sensoryseeds.it

Facebook Messenger

Non indugiare a chiamarci se hai qualche dubbio, è fondamentale per noi che la tua esperienza con SensorySeeds sia fantastica!

La domanda dei semi di marijuana ad alto contenuto  THC si è espansa in tutta Europa, con un conseguente ampliamento di tale settore di mercato in un certo numero di nazioni. Per raggiungere tutti con agilità SensorySeeds ha sviluppato un sistema di spedizioni rapide, per cui:

– in territorio italiano gli ordini arrivano in 24h (1 giorno lavorativo) dopo il pagamento;

– nel resto dell’Europa Sensoryseeds effettua la consegna in 24/48h.

Il servizio di consegna è poi compreso nel prezzo, quando l’ordine sul nostro sito web superi i 60 euro.

Ecco la lista in cui opera il servizio di spedizione espressa di Sensoryseeds, paese per paese:

 

Italia

 

Francia

 

Belgio

 

Lussemburgo

 

Austria

 

Danimarca

 

Finlandia

 

Germania

 

Grecia

 

Irlanda

 

Paesi Bassi

 

Portogallo

 

Regno Unito

 

Spagna

 

Svezia

 

Bulgaria

 

Croazia

 

Estonia

 

Lettonia

 

Lituania

 

Repubblica Ceca

 

Romania

 

Slovacchia

 

Slovenia

 

Ungheria

 

Polonia

 

Monaco

L’eccellenza di SensorySeeds risiede non solo nella gamma di semi che offriamo, ma anche per l’impegno che riponiamo nella protezione dell’esigenza del cliente di mantenere la sicurezza e l’anonimato dei propri acquisti.

È nostra responsabilità e priorità garantirti il diritto di privacy nella fase dell’ordinazione, ma soprattutto in quelle successive. I contenitori sono adeguatamente sigillati, in maniera tale che nessuno, corrieri e addetti alle consegne compresi, li possa aprire durante la spedizione. Il materiale di imballaggio, inoltre, è privo di etichette e simboli, completamente anonimo, cosicché quando il pacco arriverà al tuo indirizzo, solo tu ne conoscerai il contenuto.