Qual è il vero rischio di comprare semi su internet? Ecco la verità

rischio di comprare semi su internet

Acquistare semi di canapa sul web è legale, ma se non presti la giusta attenzione puoi rischiare di metterti nei guai: scopri come e perché

Sul nostro blog Sensoryseeds abbiamo chiarito più volte che comprare semi di cannabis online è legale, perché questa pratica non viola alcun punto della legge sugli stupefacenti.

Nonostante ciò, se non si fa attenzione all’affidabilità e alla qualità del servizio dello store a cui ci si rivolge, qualche problema potrebbe insorgere.

Ma più precisamente, quale potrebbe essere il rischio di comprare semi su internet?

Ecco tutto quello che dovresti sapere.

comprare semi di marijuana su internet

Acquistare semi online: l’importanza dei documenti per evitare guai

Considerando che i semi di marijuana non contengono alcuna sostanza psicotropa, la legge italiana consente di acquistarli e venderli senza problemi.

Ciò che, però, in Italia viene considerato illegale è piantarli e farli germogliare, perché da essi potrebbero nascere piante ad alto contenuto di tetraidrocannabidiolo (THC), il cannabinoide psicoattivo proibito.

Quando si acquistano semi di marijuana online per uso collezionistico, dunque, non si infrange alcuna legge.

Nonostante questa premessa, in fase d’acquisto è molto importante fare attenzione all’affidabilità dello store al quale si sceglie di affidarsi.

Ti stai chiedendo perché?

È semplice.

Se, per qualsiasi motivo, le Autorità ti dovessero trovare in possesso di semi di canapa e decidessero di effettuare degli accertamenti, potrebbero perquisire sia te sia il tuo domicilio, per capire se coltivi la pianta illegalmente.

Se non hai piantato nessun seme, probabilmente starai pensando che non hai nulla da temere.

Tuttavia, c’è un altro aspetto da considerare: l’esistenza del mercato nero.

Acquistando i semi di marijuana in uno shop online affidabile come Sensoryseeds.it, in seguito al tuo ordine riceveresti dei semi confezionati sottovuoto e certificati e, ancora più importante, una ricevuta d’acquisto.

Con questo documento potresti dimostrare di non esserti rifornito né da uno spacciatore né da un canapicoltore abusivo.

Se non dovessi avere la ricevuta e, non riuscissi in nessun modo a dimostrare che quelli in tuo possesso sono semi da collezione acquistati legalmente, invece, è come se stessi ammettendo di aver acquistato prodotti illeciti provenienti dal mercato nero.

Per evitare i problemi che potrebbero susseguire a una situazione come questa, quindi, meglio fare molta attenzione e acquistare i semi di canapa solo da negozi veramente affidabili.

Leggi anche: Temperatura di germinazione dei semi indoor: ecco quella ideale

Perché Sensoryseeds è il miglior sito per acquistare semi di canapa online?

Le leggi inerenti al mondo della canapa sono ancora molto confusionarie quindi, come abbiamo chiarito nel paragrafo precedente, per evitare di diventare il bersaglio di indagini condotte dalle Autorità o di avere problemi con la giustizia, è sempre meglio comprare i semi di canapa solo da rivenditori sicuri e autorizzati, in grado di fornire dei documenti relativi all’acquisto dei prodotti.

uomo che compra semi su internet

Tornando al nostro e-shop Sensoryseeds, però, l’affidabilità non è il nostro unico punto forte. Rivolgendoti a noi potrai usufruire anche di:

  • vasta scelta di prodotti di qualità;
  • privacy;
  • consegne veloci.

Se per la tua collezione stai cercando semi di canapa delle migliori genetiche, dando un’occhiata alle sezioni dei semi autofiorenti, femminizzati e fast flowering troverai certamente ciò che fa per te.

In ognuna delle tre categorie del nostro store, potrai trovare prodotti selezionati in collaborazione la BSF Seeds (BSF sta per bigger, stronger e faster), ossia le migliori genetiche di semi che stanno spopolando in tutta l’America per qualità e innovazione.

Oltre a questo, ti farà piacere sapere che tutti i nostri prodotti vengono accuratamente sigillati all’interno di capsule sottovuoto, in modo da poterli conservare per tanto tempo, senza che si deteriorino e che nessuno li possa toccare o rovinare.

Per ultimo, ci teniamo a precisare che ordinando i migliori semi da collezione nel nostro shop online, li potrai ricevere direttamente a casa tua in pochissimo tempo (grazie alla nostra express delivery, potrai avere i semi all’indirizzo che ci hai fornito entro 48 ore dall’emissione dell’ordine), all’interno di pacchi completamente anonimi, privi di etichette o simboli che possano suggerire il loro contenuto.

Leggi anche: Germinazione dei semi al buio: breve guida pratica

Per concludere

Se sei un collezionista di semi di cannabis e avevi qualche dubbio sul rischio di acquistarli su internet, ora dovresti avere le idee molto più chiare.

Acquistare semi di canapa è assolutamente legale, ma se vuoi evitare qualsiasi tipo di problema e vuoi essere certo di collezionare semi di buona qualità, ti consigliamo di rivolgerti solo a negozi autorizzati in grado di fornirti una ricevuta che possa certificare il tuo acquisto.

Noi di Sensory Seeds, per esempio, recapiteremo la tua prova d’acquisto via e-mail, in modo che possa averla a disposizione in qualsiasi momento, anche utilizzando lo smartphone.

Detto ciò, ti rinnoviamo l’invito a dare un’occhiata alle nostre proposte: aggiungi nel carrello semi femminizzati, semi quick e semi autofiorenti (la spedizione è gratuita sopra i 60 euro).

Con i BSF seeds riuscirai a realizzare una collezione invidiabile. Ti aspettiamo!