I migliori semi di marijuana autofiorenti: 3 caratteristiche da conoscere subito

i migliori semi di marijuana autofiorenti

Ecco quali sono i migliori semi di marijuana autofiorenti e quali caratteristiche li accomunano.

I semi autofiorenti sono tra i più ricercati dagli appassionati di cannabis di tutto il mondo e il motivo sta nelle caratteristiche uniche di questi prodotti.

Possono generare piante dalla crescita molto rapida, fioriscono automaticamente (senza dipendere dal fotoperiodo) e sono molto resistenti alle intemperie e ai parassiti. Essendo delle piante di bassa statura, sono perfette per la coltivazione Indoor, ma rendono bene anche in serra e Outdoor.

Attenzione però, perché in Italia i semi di cannabis non si possono piantare perché darebbero vita a piante ad alto contenuto di THC; sono dunque considerati come semi da collezione.

Detto ciò, oggi vogliamo parlarti dei migliori semi di marijuana autofiorenti, proporti la top 5 del nostro shop Sensoryseeds ed esporti le 3 caratteristiche fondamentali dei migliori autoflowering seeds sul mercato.

Iniziamo subito!

Top 5 dei migliori semi autofiorenti

top 5 dei miglori semi autofiorenti

Secondo le opinioni dei nostri clienti, i migliori semi di cannabis autofiorenti sul mercato fanno parte di questa top 5:

1. Sig Sour XXL

  • Genetica: 80% Sativa, 20% Indica
  • Gentori: Sour Diesel Auto
  • THC: 25-30%
  • CBD: basso
  • Tempo di fioritura: 70 giorni
  • Resa Indoor: 400-500 gr/m²
  • Resa Greenhouse: 50-180 gr/pianta

2. Gelato XXL

  • Genetica: 60% Sativa, 40% Indica.
  • Genitori: Sunset Sherbert x Male Girl Scout Cookies (quarta generazione)
  • THC: 18-22%
  • CBD: basso
  • Tempo di fioritura: 8-9 settimane
  • Resa Indoor: 500/600 gr/m²
  • Resa Greenhouse: 350 gr/pianta

3. Gorilla Glue #4

  • Genetica: 70% Sativa, 30% Indica
  • Genitori: Chem Sister x Sour Dubb x Chocolate Diesel
  • THC: 21%
  • CBD: Basso
  • Tempo di fioritura: 9-10 settimane
  • Resa Indoor: 350-500 gr/m²
  • Resa Greenhouse: 50-300 gr/pianta

4. Double Cookies

  • Genetica: 30% Sativa, 70% Indica
  • Genitori: Do Si Dos x Cookie Forum Cut
  • THC: 18-22%
  • CBD: basso
  • Tempo di fioritura: 8-9 settimane
  • Resa Indoor: 400-500 gr/m²
  • Resa Greenhouse: 50-280 gr/pianta

5. Orange Blossom

  • Genetica: 70% Sativa, 30% Indica
  • Genitori: Cali Orange x Skunk
  • THC: 18%
  • CBD: basso
  • Tempo di fioritura: 75-80 giorni
  • Resa Indoor: 400/600 gr/m²
  • Resa Greenhouse: 50-300 gr/pianta

Trovi questi e tanti altri semi di marijuana online su Sensory Seeds. E ora, ecco le 3 caratteristiche fondamentali dei migliori semi automatici!

Leggi anche: Piantare un seme di marijuana è lecito o ci sono delle conseguenze?

1) Le migliori varietà autofiorenti sono le più produttive.

Nonostante in Italia non sia lecito coltivare cannabis, in altri Paesi del mondo lo è (sia a scopo ricreativo che terapeutico). Dunque vengono considerati i migliori semi autofiorenti quelli capaci di produrre piante ricche di infiorescenze, sia se coltivate Indoor sia se coltivate Outdoor o Greenhouse.

La top 5 che trovi nel precedente paragrafo contiene esclusivamente semi di cannabis ad alta resa: non a caso, sul podio troviamo 2 piante XXL, dunque non propriamente autofiorenti nane. La qualità dei semi e le dimensioni delle relative piante (che non arrivano comunque all’altezza delle piante regolari o femminizzate) determina una resa più che soddisfacente, al di sopra della media delle autofiorenti.

Vediamo ora la seconda caratteristica delle migliori piante autofiorenti.

2) I migliori semi autofiorenti sono anche femminizzati.

La femminizzazione è il processo che modifica a livello ormonale una pianta di cannabis rendendola capace di produrre semi con cromosomi XX. Le piante nate da semi femminizzati hanno circa il 99% delle possibilità di essere di genere femminile e, dunque, di avviare il processo di fioritura.

Nella cannabis, infatti, è solo la pianta di genere femminile che fiorisce e che può essere o meno impollinata dalla pianta di genere maschile (che non genera fiori bensì sacche di polline).

Essendo i fiori di marijuana l’obiettivo primario dei coltivatori, gran parte di essi ricerca esclusivamente semi femminizzati.

Per accontentare tutti, la Banca dei Semi BSF Seeds – di cui trovi i prodotti nel nostro shop online – ha deciso di produrre semi sia autofiorenti che femminizzati.

Dunque ogni seme autofiorente che trovi su Sensory Seed è anche femminizzato!

Leggi anche: Gorilla Glue #4: ecco perché nel mondo ha davvero pochi rivali

3) Provengono da una stirpe pregiata.

La qualità di un ceppo di cannabis deriva principalmente dalle proprie origini o, meglio, dal pregio dei propri genitori.

Tutti i semi autofiorenti della nostra top 5 hanno dei genitori noti in tutto il mondo, famosi per le loro caratteristiche uniche e inconfondibili.

caratteristiche delle migliori varietà di cannabis

Non a caso, i relativi fiori hanno aromi inebrianti, sapori ricercati ed elevate quantità di THC. Anche gli effetti sono ricercatissimi dagli estimatori di cannabis: dall’euforia all’elevata concentrazione per le genetiche a predominanza sativa, al forte rilassamento ed effetti analgesici ed antispastici per le varietà a predominanza indica.

In conclusione

I semi autofiorenti sono i più richiesti dagli appassionati di marijuana e presentano caratteristiche uniche nel loro genere. Sono capaci di produrre piante resistenti, di dimensioni nettamente più piccole (e dunque più gestibili) delle piante regolari e fioriscono automaticamente.

Le migliori autofiorenti hanno come caratteristiche aggiuntive il fatto di discendere da genitori che hanno fatto la storia della marijuana, avere una resa eccellente nonostante le dimensioni contenute ed essere femminizzati, come i semi di cannabis autofiorenti BSF.

Chi vive in uno Stato in cui si possono coltivare semi in casa beneficia nettamente dei vantaggi di questi prodotti!

Vuoi ordinarli subito e riceverli comodamente a casa tua? Acquista ora i tuoi semi da collezione su Sensoryseed, il nostro shop online che tratta il prestigioso marchio BSF.

Ti aspettiamo!